Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha emanato un decreto che stabilisce i termini e le condizioni per la compensazione dei crediti fiscali per investimenti nella transizione energetica 4.0. I crediti saranno concessi per i lavori di riqualificazione di impianti termici e per l’installazione di impianti solari fotovoltaici, biomassa, idroelettrici e di cogenerazione. Il decreto prevede anche la possibilit√† di estendere i termini esistenti per i crediti di imposta sul reddito e di imposta sulle successioni e donazioni.